SITUAZIONE NAVE ARENATA A BARI

…CON IL CATTIVO TEMPO

Un mercantile di nazionalità turca si è arenato questa mattina sulla barriera frangiflutti del lungomare di Bari davanti alla spiaggia di Pane e Pomodoro.

La stessa sorte è toccata ad un rimorchiatore di soccorso.

La nave, Efe Murat di Istanbul con circa 15 uomini di equipaggio, era partita da Ortona ed era in  transito dal porto di Bari diretta ad Aliaga in Turchia. Il cargo, lungo 97 metri, viaggiava vuoto quindi era più leggero rispetto al solito: il comandante aveva chiesto di potersi avvicinare in rada a causa del peggioramento delle condizioni meteo-marine. Tuttavia, il forte vento – raffiche oltre 40 nodi – ha fatto perdere il controllo del cargo che si è diretto verso la costa senza che si potesse far nulla dalla cabina di comando. La marcia della nave verso la riva è stata frenata dalla barriera frangiflutti davanti alla spiaggia di Pane e Pomodoro e il gigante di acciaio si è fermata a circa 200 metri dal lido. Intanto, uno dei rimorchiatori intervenuti per trainare il mercantile, il Galesus, si è arenato anch’esso. La Guarda costiera sta seguendo le manovre di recupero perché la nave è quasi incagliata sul basso fondale sabbioso anche se mantiene un certo galleggiamento che fa  sperare un eventuale traino al largo da parte di un altro rimorchiatore proveniente da Brindisi. La Guardia costiera ha fatto intervenire due motovedette costrette a fare rientro in porto per le condizioni meteo: un militare della Guardia Costiera è rimasto leggermente ferito dopo essere scivolato sulla motovedetta impegnata nelle operazioni. In zona è stato inviato un elicottero della Guardia costiera da Catania per valutare l’eventuale evacuazione dell’equipaggio. Le operazioni sono state quindi sospese perchè ostacolate dal forte vento. L’incidente non avrebbe provocato alcun inquinamento. Intanto il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha allertato la Castalia, società per il servizio antinquinamento, e il Reparto Ambientale Marino della Guardia Costiera per avviare un’azione coordinata per monitorare eventuali danni ambientali.

SITUAZIONE

C O N C L U S I O N E
https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/…/bari-efe-murat-pr…

LA NAVE HA RIPRESO IL LARGO
 Ed ora è ormeggiata accanto alla Norman Atlantic
E LA SPIAGGIA DI PANE E POMORO RIPRENDERA’ LA SUA ANTICA BELLEZZA
IN UNA MATTINATA STORICA

~ di melgigi su marzo 1, 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: