ASTEROIDE BENNU

CLICCARE PER INFORMAZIONI SUGLI ASTEROIDI

Sull’asteroide Bennu gli scienziati della Nasa sono sicuri ci siano tutte le informazioni per scoprire l’origine della materia organica sulla Terra. Ma proprio quel stesso sasso spaziale di 560 metri di diametro rischia di mettere fine. La missione della sonda Osiris-Rex partita ieri da Cape Canaveral ha questa duplice e delicata missione. Da quando la sonda arriverà sull’asteroide nel 2018, riporta il Giorno, dovrà fare una mappatura della sua superficie e far capire agli scienziati l’entità della minaccia per la Terra. Secondo i calcoli fatti finora c’è una probabilità su 2700 che possa colpire il nostro pianeta fra circa cento anni.


 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: