CONSIGLI DI

COSA BISOGNA EVITARE DI INSERIRE

NEL VOSTRO DIARIO DI  F.B.

Facebook è ormai uno dei mezzi di comunicazione più diffuso e più seguito. Ci serve se vogliamo far sapere qualcosa a qualcuno ed essere certi che la recepisca, ma allo stesso tempo può essere molto pericoloso se postiamo qualcosa che sarebbe meglio non pubblicizzare in maniera così esplicita. Vediamo quali sono le 7 cose che non dobbiamo mai postare per il nostro bene.

1) Lasciare traccia dei crimini commessi: Effettuare operazioni come semplici foto, se fatte con uno smartphone risultante bloccato    per furto,      può mettervi seriamente nei guai. Ed evitate anche di tenere traccia di foto o video “particolari”, che non sempre sono al sicuro. Ricordatevi che questi nuovi dispositivi, come gli iPhone, sono costantemente connessi con al cloud, e rintracciabili ovunque ed in qualsiasi momento.

2) Frasi cattive o di odio: scrivere frasi sessiste, razziste o di odio profondo verso qualcuno farà si che la vostra popolarità su Facebook sia via via sempre minore, finche non vi ritroverete ad imprecare nel deserto….

3) Evitare commenti su eventi personali: Evitate di parlare di cose personali, specialmente se tristi o brutte, come lutti, divorzi o cose alquanto spiacevoli, se proprio volete esternare i vostri sentimenti, meglio siano quelli positivi.

4) Contenuti di ogni genere per accaparrarsi link: ricordatevi sempre che c’è un limite a tutto! Non andate alla ricerca smisurata di “mi piace” postando magari per primi foto di tragedie o giocando sulle disgrazie altrui. Moralmente è molto bassa come cosa, ed il vostro riscontro mediatico alla lunga potrebbe risentirne negativamente.

5) Info, foto o video che ritraggono terze persone non consenzienti: Evitate di postare video e foto di voi con i vostri amici nelle serate di baldoria, o comunque prima di farlo sentite se tutti sono d’accordo. Potreste rovinare un’amicizia, o la vita di un vostro amico la cui fidanzata magari sapeva che era stanco ed andava a letto presto…..

6) Status e pensieri che potrebbero costarvi cari: Evitate commenti offensivi sul vostro lavoro, o sui vostri datori di lavoro. Facebook potrebbe essere usato contro di voi e portarvi addirittura al licenziamento. Tanto si sa, a nessuno di noi va di andare a lavorare alla fine….

7) Evitate frasi e contenuti di immagini stupide: Prima di postare una foto particolare, di voi o di altri, contate fino a 10. A farsi prendere dall’euforia nello scherzare qualcosa o qualcuno ci si mette un secondo, a giustificarsi e far capire che non si voleva dire questo o quello, molto di più, e non sempre ci si riesce!


 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: