D O C U M E N T I

 

TERRA GALLERY

IL MERAVIGLIOSO FASCINO DELLA NATURA

IL PIANETA AZZURRO

CLICCANDO SUL GLOBO RIMARRETE STUPITI

GLI SCIENZIATI SONO RIUSCITI A RICOSTRUIRE LA STORIA DELLA TERRA  ESSA  E GLI ALTRI PIANETI DEL SISTEMA SOLARE SI FORMARONO 

4.57 MILIARDI DI ANNI FA

Inizialmente liquefatto il pianeta andò a raffreddarsi, formando una crosta terrestre sempre più di tipo granitico, simile all’odierna. La Luna si formò subito dopo, probabilmente a causa dell’impatto tra la Terra e un pianetino grande quanto Marte e avente circa il 10% della massa della Terra, conosciuto come Theia. Nell’urto tra i due corpi, un po’ della massa di questo piccolo corpo celeste si unì alla Terra e una porzione fu espulsa nello spazio, ma abbastanza materiale sopravvisse per formare un satellite orbitante. L’attività vulcanica, decisamente maggiore dell’odierna, produsse l’atmosfera primordiale, molto ricca di biossido di carbonio. Il vapore acqueo condensandosi produsse gli oceani. Circa 3,5 miliardi di anni fa nacque la prima forma di vita. Lo sviluppo della fotosintesi permise ad alcune forme di vita di assorbire l’energia solare; l’ossigeno, prodotto di scarto della fotosintesi, si accumulò nell’atmosfera e creò uno strato di ozono (una forma di ossigeno molecolare [O3]) nell’atmosfera superiore. L’incorporazione di cellule più piccole in altre di dimensioni maggiori fece si che si sviluppassero cellule più complesse delle cellule procarioti, chiamate eucarioti. Protette dallo strato di ozono che impediva ai raggi ultravioletti, dannosi per la vita, di attraversare l’atmosfera le varie forme di vita colonizzarono la superficie della Terra. La primordiale struttura geologica di microplacche continentali andò verso una primaria aggregazione, formando dei continenti che occasionalmente si univano per formare un supercontinente. Circa 750 milioni di anni fa (mya), il primo supercontinente conosciuto (la Rodinia) cominciò a dividersi in continenti più piccoli. I continenti in seguito si riunirono per formare la Pannotia, 600 – 540 mya, e finalmente la Pangea, che si divise in continenti più piccoli circa 180 milioni di anni fa ponendo le basi per la situazione Geografica Moderna di quella che è ora la . . .

C A S A

NATIONAL GEOGRAPHIC

ALTRI VIDEO  DOCUMENTI 

BELLEZZA DELLA NATURA IN ITALIA

N A T U R A L I S T I C I

 UNO DEI PARCHI PIU’ FAMOSI DEGLI USA

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: