FATE E FATINE

Tutti i grandi uomini fantasticano. Vedono cose nella leggera foschia primaverile, o nel fuoco rosso della sera d’un lungo inverno . . . Alcuni di noi lasciano morire queste grandi fantasie, ma altri le nutrono e le proteggono. Abbiatene cura nei giorni brutti affinchè portino il sole e la luce che viene sempre a chi spera col cuore che i propri

SOGNI SI AVVERINO

E’ GIUNTA L’ORA DI FANTASTICARE

MUSICHE E MONDI INCANTATI 

UN VIAGGIO FANTASTICO 

STUPENDE IMMAGINI DI FATE E FATINE

Questa mattina, appena alzato, ho dato una scorsa agli articoli scientifici usciti nelle ultime ventiquattr’ore sul sito ArXiv. Lo faccio ogni giorno, e come ogni giorno ci ho trovato ipotesi e risultati su cose come la particella di Dio  la materia e l’energia oscure, i buchi neri, le lenti gravitazionali. C’era anche un articolo sui  wormholes. Ordinaria amministrazione. Ma quando provo a guardarlo dall’esterno, mi rendo conto che il lavoro di uno scienziato può sembrare quello di esercitarsi a credere ad almeno sei cose impossibili prima di colazione, per citare la Regina Bianca di Alice nel Paese delle Meravigluie.

In effetti, la scienza ha fatto entrare nella nostra visione del mondo idee molto lontane dal senso comune. Il tempo scorre diversamente per osservatori che si muovono uno rispetto all’altro. Lo spazio si deforma ovunque ci sia una massa. Un elettrone è allo stesso tempo un’onda e una particella. Esistono regioni dello spazio-tempo da cui nemmeno la luce riesce a fuggire. Il 95% dell’universo è fatto di roba completamente diversa da quella di cui siamo fatti noi. . . E via così. Le idee della scienza sono diventate sempre più stupefacenti col passare del tempo, soprattutto a partire dall’inizio del ventesimo secolo. Ma non è che fossero meno sconcertanti duecento, trecento o quattrocento anni fa. Newton sentì il bisogno di giustificarsi per aver ipotizzato una misteriosa azione a distanza tra i corpi (la gravità). L’elettromagnetismo sembrò una cosa magica ai contemporanei di Maxwell (tanto da alimentare correnti di pensiero tecno-spiritualiste le cui scorie sono talvolta ancora visibili in certa sottocultura contemporanea). E provateci voi a spiegare a uno che non ne sa niente di

Estropico Visioni di Futuro

Fanta Archeologia

O DI LUOGHI MAGICI E MISTERIOSI SULLA TERRA

 DIRANNO . . .MA TU CREDI ANCORA ALLE FATE  ?

RISPONDO DI SI ASSIEME . . .AL MIO AMICO GIUSEPPE CHE HA REALIZZATO QUESTO FILMATO STUPENDO

SE SULLA TERRA ESISTONO ANCORA DEI LUOGHI SCONOSCIUTI ED INESPLORATI

ANCHE SE I SOGNI TRA FAVOLA SCIENZA E REALTA’ DIMOSTRANO CHE LE FATE NON ESISTONO

IO HO MIEI DUBBI E VOI ? ? ?

Le Fantasie di Loreena-MecKennitt

CELTIC MUSIC

CARICA A CASO UN LINK DEL MIO BLOG PREFERITO


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: