FRATTALI

 

P  R  E  S  E  N  T  A

UN INCANTO MATEMATICO

Un frattale è un oggetto geometrico che si ripete nella sua struttura allo stesso modo su scale diverse, ovvero che non cambia aspetto anche se visto con una lente d’ingrandimento. Questa caratteristica è spesso chiamata auto similarità. Il termine frattale venne coniato nel 1975 da Benoît Mandelbrot, e deriva dal latino fractus (rotto, spezzato), così come il termine frazione; infatti le immagini frattali sono considerate dalla matematica oggetti di dimensione frazionaria.

I frattali compaiono spesso nello studio dei sistemi dinamici e nella teoria del caos e sono spesso descritti in modo ricorsivo da equazioni molto semplici, scritte con l’ausilio dei numeri complessi. . Il termine “frattale” è un neologismo che fu introdotto da Benoît Mandelbrot nel libro Les Objects Fractals: Forme, Hazard et Dimension (1975) per descrivere alcuni comportamenti matematici che sembravano avere un comportamento “caotico”. Questo genere di fenomeni nasce dalla definizione di curve od insiemi tramite funzioni o algoritmi ricorsivi.

Immagine di frattali generati dal computer con un disegno astratto in neon linee di verde rosso e giallo. Archivio Fotografico - 5956557

OSSERVAZIONI

“Dio non gioca a dadi con l’Universo”: questa celebre affermazione di Albert Einstein scritta in una sua lettera del 4 dicembre 1926, indirizzata allo scienziato Niels Bohr, rivela una straordinaria verità oggi ben evidenziata dalla moderna matematica ma conosciuta anche dagli antichi sapienti, cioè che la natura, uomo compreso, è tutta quanta strutturata secondo parametri matematici e geometrici ben precisi, quali la proporzione aurea, la progressione di Fibonacci, la spirale aurea, i Frattali. Grandi artisti iniziati del passato come Leonardo Da Vinci, hanno conosciuto e utilizzato questa matematica nelle loro opere artistiche ed architettoniche. La stessa creazione, pianeti, soli, galassie, sono formate secondo queste affascinanti proporzioni e le loro manifestazioni fisiche ed energetiche vi sono strettamente vincolate. Anche di questo gli antichi saggi ne erano a conoscenza. Incredibilmente ritroviamo gli stessi parametri anche in un misterioso fenomeno qual è quello dei Cerchi nel Grano che rappresenta un tentativo magnifico ed affascinante, usato dai visitatori di altri mondi per portare il loro messaggio di pace, giustizia, armonia, fratellanza e amore, all’umanità del pianeta Terra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: