PIRIPICCHIO


UN GRANDE ATTORE NICOLA PIGNATARO

Nato a Bari, cominciò a recitare per gioco all’età di 14 anni nella parrocchia del Redentore a Bari ma solo a diciotto anni cominciò la sua carriera professionistica con il primo piccolo compenso. Nel 1975 con alcuni colleghi decise di preparare nel teatro della Stanic una rappresentazione di carattere drammatico intitolata “U Café antico” di Vito Maurogiovanni. Durante i provini per questo spettacolo conobbe Mariolina De Fano che entrò così nella compagnia. Tre mesi più tardi lanciarono uno spettacolo che acquistò presto notorietà dal titolo “U cazzarizze”. Successivamente scrisse una serie di spettacoli teatrali comici che andarono in scena al Teatro Purgatorio

UN FILM TENERO E DOLCE DA NON PERDERE

Ambientato verso la fine degli anni 70’, “Piripicchio, l’ultima mossa” narra momenti salienti della biografia di Michele Genovese in arte Piripicchio, attraverso gli occhi di Vincent, un giovane liceale figlio di uno stimato medico di fede fascista. Il ragazzo spigliato e creativo si dimostra decisamente contrario agli ideali politici del padre. I continui contrasti tra i due inducono Vincent a lasciare la casa paterna e la sua ragazza per seguire le orme di questo grande artista di strada.

Il grande desiderio di Piripicchio era esibirsi sul palcoscenico del teatro Piccinni, culla della città di Bari.

Riuscirà Piripicchio a realizzare il suo sogno?

LEZIONE DI DIALETTO BARESE DI NICOLA PIGNATARO

BARI LA MIA CITTA’

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: