L’UOMO ED SUOI ERRORI

•luglio 16, 2019 • Lascia un commento

Con ben 14 miliardi di tonnellate di diossido di carbonio imprigionate nell’atmosfera bassa, e l’invenzione del napaln, dei pesticidi, il fardello dei rifiuti radioattivi e le conseguenze sul riscaldamento globale, l’uomo

SI E’ MANGIATO LA TERRA

Dall’Olocene, era geologica iniziata 11.700 anni fa, passiamo in quella che gli scienziati chiamano “Antropocene”, l’era dell’uomo. Ma come si è arrivati fini qui? Documentario.

VISIONI DI PUGLIA

•luglio 13, 2019 • Lascia un commento

CLICCARE PER AMMIRARE I COLORI DELLA MURGIA

DOVE SI MANGIA BENE

ORGANIZZAZIONE

RICORDI DI VITA VISSUTA

•luglio 6, 2019 • Lascia un commento

Ho contato i miei anni ed ho scoperto che ho meno tempo da vivere da qui in avanti di quanto non ne abbia già vissuto.
Mi sento come quel bambino che ha vinto una confezione di caramelle e le prime le ha mangiate velocemente, ma quando si è accorto che ne rimanevano poche ha iniziato ad assaporarle con calma.
Ormai non ho tempo per riunioni interminabili, dove si discute di statuti, norme, procedure e regole interne, sapendo che non si combinerà niente…
Ormai non ho tempo per sopportare persone assurde che nonostante la loro età anagrafica, non sono cresciute.
Ormai non ho tempo per trattare con la mediocrità. Non voglio esserci in riunioni dove sfilano persone gonfie di ego.
Non tollero i manipolatori e gli opportunisti. Mi danno fastidio gli invidiosi, che cercano di screditare quelli più capaci, per appropriarsi dei loro posti, talenti e risultati.
Odio, se mi capita di assistere, i difetti che genera la lotta per un incarico maestoso. Le persone non discutono di contenuti, a malapena dei titoli.
Il mio tempo è troppo scarso per discutere di titoli.
Voglio l’essenza, la mia anima ha fretta…
Senza troppe caramelle nella confezione…
Voglio vivere accanto a della gente umana, molto umana.
Che sappia sorridere dei propri errori.
Che non si gonfi di vittorie.
Che non si consideri eletta, prima ancora di esserlo.
Che non sfugga alle proprie responsabilità.
Che difenda la dignità umana e che desideri soltanto essere dalla parte della verità e l’onestà.
L’essenziale è ciò che fa sì che la vita valga la pena di essere vissuta.
Voglio circondarmi di gente che sappia arrivare al cuore delle persone…
Gente alla quale i duri colpi della vita, hanno insegnato a crescere con sottili tocchi nell’anima.
Sì… ho fretta… di vivere con intensità, che solo la maturità mi può dare.
Pretendo di non sprecare nemmeno una caramella di quelle che mi rimangono…
Sono sicuro che saranno più squisite di quelle che ho mangiato finora.
Il mio obiettivo è arrivare alla fine soddisfatto e in pace con i miei cari e con la mia coscienza. Spero che anche il tuo lo sia, perché in un modo o nell’altro ci arriverai…”

MARIO ANDRADE ( Poeta, romanziere, saggista e musicologo brasiliano )

“… Nessuno può rivelarvi alcunché se non ciò che già giace semi-addormentato nell’albeggiare della vostra conoscenza. L’insegnante che cammina all’ombra del tempio, tra i suoi seguaci, non dà la sua saggezza ma piuttosto la sua fede e il suo amore. S’egli è davvero saggio non vi offre di entrare nella casa della sua saggezza, ma vi conduce piuttosto alla soglia della vostra stessa mente…”

PRIMO LUGLIO 2019

•luglio 1, 2019 • Lascia un commento

MAMMA CHE CALDO RINFRESCHIAMOCI

CARI

•giugno 19, 2019 • Lascia un commento

AMICI GRAZIE PER I VOSTRI TANTISSIMI AUGURI PER IL MIO 79° COMPLEANNO

QUESTO E IL MIO REGALO PER OGNUNO DI VOI

LE PROVE DELLA VITA

•giugno 7, 2019 • Lascia un commento

 VIVERE CON AMORE

Attraverso le prove noi impariamo le lezioni della vita. Le prove non sono fatte per distruggerci: sono fatte per sviluppare il nostro potere. Esse fanno parte della naturale legge dell’evoluzione e sono necessarie per noi per avanzare da un livello più basso ad uno superiore. Tu sei molto più forte di tutte le tue prove. Se non lo capisci adesso, dovrai capirlo più tardi. Dio ti ha dato il potere di controllare la tua mente e il tuo corpo e così liberarti dai dolori e dai dispiaceri. Non dire mai “sono finito”. Non inquinare la tua mente pensando che se cammini un po’ di più ti sforzerai troppo o che se non puoi avere un certo tipo di cibo soffrirai, e così via. Non permettere mai alla tua mente di ospitare pensieri di malattia o di limitazione: vedrai che il tuo corpo cambierà in meglio. Ricorda che la mente è il potere che governa questo corpo, quindi se la mente è debole anche il corpo diventa debole. Non intrististi o preoccuparti di nulla. Se rafforzi la tua mente non sentirai sofferenze fisiche. Non importa cosa succede, devi essere assolutamente libero nella tua mente. Come in un sogno puoi pensare che stai male e svegliandoti di colpo vedi che non è vero, così nello stato di veglia devi sapere che la vita non è altro che un sogno. La mente non ha alcun legame con il corpo se non quello che tu gli dai. Quando la mente potrà rimanere distaccata dal corpo a tuo piacimento, tu sarai libero. Ricorda che sei immortale. Per poter superare le prove della vita avrai bisogno di ringiovanire sia il corpo che la mente. Dovrai sviluppare l’elasticità mentale.

C’e’ sempre  qualcuno che la

pensa diversamente

CLICK    SE AMI VIVERE CON AMORE

4 K

•giugno 2, 2019 • Lascia un commento

DEMO CHANNELL