SERA

 

 

by Prof. Luigi Melcarne

Quando il Sole sta per tramontare, nasce ogni giorno la malinconia. “Da dove nasce ?” si sono sempre chiesti gli studiosi dell’animo umano. E’ nascosta nelle cose e compare come una specie di fantasma che bussa lievemente alle soglie dei cuori, oppure ha il suo nido nei cuori trepidanti perché tutto finisce, anche il giorno più splendente ?  Non nasce così. La malinconia nasce dal Sole, dispiaciuto e turbato di dover lasciare il posto al buio. Il Sole, tutto luce, non ha la più pallida idea di che cosa sia l’ombra, figuriamoci il buio. Un suo minimo raggio, anche riflesso, lo annienta. Il Sole vorrebbe essere tutto luce per tutta la terra, un manto di luce totale, sempre. E’ un esagerato e, come tutti gli esagerati, un invadente;  e, come tutti gli invadenti, un suscettibile.  Ecco perché, quando sta per scomparire, esprime ogni giorno un po’ di struggimento, che contagia le nuvole e le anime, gli occhi dei viventi e i cuori degli amanti. Non trattiamo quindi male la malinconia. È pur sempre un dono che nasce dalla luce. E non trattiamo male il nostro cuore quando soffre di malinconia; anch’esso vorrebbe essere tutto luce, e non può esserlo, sinché non si sia trasformato in una stella.

Il grande maestro di Zen Riokan viveva una vita semplicissima ai piedi di una montagna. Un giorno che lui non era in casa un ladro penetrò nella sua capanna, ma non vi trovò nulla da rubare. In quel momento, il maestro rientrò, trovò il ladro nella capanna e disse: “Devi essere venuto da molto lontano per incontrarmi, non te ne puoi andar via a mani vuote”. Così gli diede le sue coperte e i suoi vestiti. Il ladro, frastornato, prese coperte e indumenti e se la svignò. Quando se ne fu andato, il maestro sedette sulla soglia della capanna e guardò la splendida luna piena, pensando: “Poveretto, avrei voluto potergli dare questa splendida luna!”. 

AL CALAR DELLA NOTTE

SORGE LA LUNA

NEL MONDO

   CHE SPETTACOLO IL TRAMONTO DEL SOLE   

 

si rimane incantati sotto la luna

ED E’ BELLO SOGNAR ED AMAR

Romanticismo all’Alba al Tramonto ed al Chiaro di Luna

MORRICONE MUSIC 

. . . E POI GIUNGE LA NOTTE

Dolce è sognar e lasciarsi cullar
 nell’incanto della notte
 Le stelle d’or con il loro splendor
 sono gli occhi della notte
 Tu lascia andare il tuo cuore
 sicuro ti guiderà e dolcemente ti dirà:
 “Questa notte è per amar…”
 Dolce è sognar e lasciarsi cullar
 nell’incanto della notte.
 Tu lascia andare il tuo cuore
 sicuro ti guiderà e dolcemente ti dirà:
 “Questa notte è per amar…”
 Dolce è sognar e lasciarsi cullar
 nell’incanto della notte

THE BEST RELAXING MUSIC

THE SWEETEST MUSIC  TO THE SUNSET

ED ALLA FINE SORGE LA LUNA

E DOPO LA NOTTE GIUNGE L’ALBA

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: