PAGINE DI STORIA

Per “peste nera” si intende, in data odierna, la grande epidemia che uccise almeno un terzo della popolazione europea durante il XIV secolo. Le stime antiche e moderne delle vittime variano parecchio sul totale della popolazione, all’incirca dal 30% al 60%. In totale, la peste nera potrebbe aver ridotto la popolazione europea dai 450 milioni ai 350–375 milioni del XIV secolo. Nel MEDIOEVO  non era utilizzata questa denominazione, ma si parlava della “grande moria” o della “grande pestilenza”. Furono cronisti danesi e svedesi a impiegare per primi il termine “morte nere” (dal latino atra mors, letteralmente “morte nera”, dove l’aggettivo ater va inteso con il significato di “triste, oscuro, atroce”) riferendolo alla peste del 1347 – 1352 per sottolineare il terrore e le devastazioni di tale epidemia.

Nel 1832 questa definizione venne ripresa dal medico tedesco Justus Friedrich Karl Hecker . Il suo articolo sull’epidemia di peste del 1347-1353, intitolato La morte nera, ebbe grande risonanza, anche in quanto venne pubblicato durante un’epidemia di colera. L’articolo fu tradotto in inglese nel 1833 e ripubblicato numerose volte.

COME EBBE INIZIO LA GRANDE PESTE ?

Anno Domini 1347. L’Italia è sconvolta dall’epidemia più devastante della sua storia: la peste nera. il terribile morbo è giunto dall’Asia lungo le rotte commerciali. e dai porti di Messina, Genova e Pisa arriverà a contagiare l’intera Europa, uccidendo in tre anni oltre 20 milioni di persone.
Questo documentario ricostruisce, con il drammatico realismo di un film e il rigore storico-scientifico degli esperti, l’apocalisse che decimò la popolazione europea del Trecento. Facendo rivivere i racconti dei protagonisti dell’epoca: medici, gente comune, personaggi famosi che ci hanno tramandato testimonianze di quella tragedia.

Titolo originale : The Black Dead, regia: Peter Nicholson, una produzione Granada Television Ltd per Channel 4 Edizione italiana a cura di Mediaset durata 50 minuti circa

VIDEO CORRELATI


 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: